"Non smettere di scolpire la tua propria statua" (Plotino, Enneadi I 6, 9, 13)

mercoledì, marzo 24

E' on-line il nuovo sito personale!

Amici volevo comunicarvi che è on-line il mio sito personale, che servirà da "piattaforma" a questo blog. Continuerò a scrivere le mie riflessioni nella Cittadella, che rimane l'avventura più ricca ed entusismante degli ultimi anni, grazie grazie ai vostri commenti e alle interessanti discussioni. Grazie ancora a tutti voi.

http://www.andreafiamma.it



6 commenti:

Gianni di Gregorio ha detto...

Andrea, ma come hai fatto !?
Mamma mia quanto é brutta la pagina !
Ma chi te l'ha fatta ?
Molto meglio se rimanevi solo con il blog e lo arricchivi di altri elementi.

Andrea Fiamma ha detto...

Eh Gianni non sono un gran webmaster, ma spero di migliorarla con il tempo! Il blog deve essere snello, tra qualche giorno eliminierò qualche elemento sulla colonna sinistra, oramai ridondante. :)

Gianni di Gregorio ha detto...

ANDREA: Dai un'occhiata al mio ultimo post, sicuramente ti sarà utile per il blog. Se segui con calma le istruzioni vedrai che é facile. Comunque, se hai bisogno devi solo chiamarmi, l'intero staff del KGB é a tua disposizione.
Per la pagina web non ti complicare, puoi usare iWeb di Apple. Per quello che devi fare tu basta e avanza.
Non fare come quelli del PD !

Andrea Fiamma ha detto...

Grazie Gianni! Sì l'avevo visto.
Terrò conto dei tuoi suggerimenti, ma ora non ho tempo da dedicare al sito. Tra un mesetto se ne riparlerà :)

Nel frattempo ti anticipo la prossima iniziativa di OfficinaOrtona: la prtesentazione del libro "Bentornato Marx!" del mio amico Diego Fusaro, il 21 aprile. Credo che ti piacerà, maledetto comunista! :D
Ciao!

Gianni di Gregorio ha detto...

E' bene che si argomenti MARX. Almeno c'é qualcuno che lo ha letto veramente, molti non sanno neanche com'é la copertina del suo libro.
Andrea, devo deluderti. Non esistono più i comunisti che fanno riferimento a Marx o almeno come Marx li descriveva.
Sei fortunato, altrimenti ti avremo già mangiato.

Andrea Fiamma ha detto...

Se i comunisti avessero letto realmente Marx sarei stato uno di loro.
:)