"Non smettere di scolpire la tua propria statua" (Plotino, Enneadi I 6, 9, 13)