"Non smettere di scolpire la tua propria statua" (Plotino, Enneadi I 6, 9, 13)

lunedì, settembre 1

Resoconto estivo

Chiuso il mese d'agosto, frenato nello sguardo ai progetti futuri dall'amico Antonio (qui) provo a dare uno sguardo all'indietro per provare, almeno superficialmente, a elencare le cose, gli eventi e i cambiamenti che mi porto dietro da questo mese estivo. Innanzitutto volevo ricordare le feste sulla spiaggia, quella del compagno d'avventura Carmine o di "Lorenzino" della Murena, a qualcuno di noi molto "cara". Fortunatamente quest'estate non si è frequentato molto il Casale, complice la tracotanza di chi gestisce: l'odore del denaro difficilmente è salutare. Un posto particolare occupa la "Notte Bianca", nella quale gli ortonesi hanno gradito gli arrosticini in Piazza San Tommaso, cucinati dalla squadra Andrea-Riccardo-Tommaso-Priscilla-Stesy-Paolo come attesta la foto di fianco. Dell'estate ricorderò alcuni momenti particolari o buone amicizie strette inaspettatamente, oltre che la visione dei film di Ingmar Bergman, sotto la spinta dell'instancabile Antonio. Questo post racconta una serie di dati "fenomenici", di come oggettivamente si sia svolta (ma poi a chi interessa?) la nostra estate e come bagaglio di esperienze a mio avviso ha e deve avere la massima importanza perchè nell'esteriorità della vita quotidiana, dei divertimenti, delle feste e nelle amicizie si decide e si vive la propria interiorità.


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Oh che bello vedere il proprio nome scritto, una volta tanto il nome di battesimo e non il nickname come nei forum...grazie di aver dato nome e legittimazione a serate altrimenti condannate a restare nel limbo del tempo perso e a suscitare un ricordo astioso durante i lunghi mesi invernali (a proposito, le stimolanti giornate stravaccati in spiaggia nella noia le hai dimenticate? :) ).
Comunque, a costo di essere etichettata come malalingua pettegola devo dirlo: Andrea al Casale non solo è andato 3 volte questa estate (giusto?) ma sopratutto...ci si diverte!!! :P
Priscilla
PS: ho letto il post del link, so che non interesserà a nessuno ma...i miei "nuovi o soliti inizi" sono in primavera, quindi non generalizzare troppo...

Andrea Fiamma ha detto...

Ihih è vero ma conta che lo scorso anno stavamo sempre lì, quindi facendo un raffronto... sì mi ci diverto, ma anche tu, vero?
:D

PS: Inizi primaverili? mmm Tommaso stia attento.. heheh

Antonio ha detto...

Visto che vengo citato non posso fare altro che commentare... questa estate non è stata stupenda ma neppure orrenda, insomma alla fine qualcosa di buono ne è venuto fuori... mando un saluto a tutti gli amici!!! Che la prossima estate ci riservi qualche emozione in più

Antonio

Paolo ha detto...

Un saluto alla persona a cui il falò di Lorenzino è MOLTO CARO, e non ci voleva manco venire...tzè

Andrea Fiamma ha detto...

Grazie ragazzi

pekke nù sem nù

;)