"Non smettere di scolpire la tua propria statua" (Plotino, Enneadi I 6, 9, 13)

sabato, marzo 21

Torino Spiritualità

Sono venuto a conoscenza di questo evendo con colpevole ritardo e volevo contribuire a divulgarlo: http://www.torinospiritualita.org/

Un incontro tra idee, parole voci e religioni provenienti da ogni parte del mondo, un laboratorio per porre a confronto le varie forme di pensiero che la spiritualità assume nelle diverse culture e orientamenti religiosi, uno spazio per discutere i temi etici che il mutamento del mondo ci pone e per affrontare le complesse problematiche delle società multiculturali. Una riserva protetta per quanti sentonodentro di sé il senso del limite e l’insufficienza dell’esistenza, uno spazio per rallentare il ritmo di vita e fermarsi a riflettere sui grandi temi dell’umanità, aiutati e ispirati anche da quei saperi sull’uomo che le religioni rappresentano.
Un luogo che non propone solo percorsi di confronto e di discussione di carattere culturale, ma anche momenti di crescita individuale e di intendità introspettiva, nella convinzione che esista ino spazio per
la spiritualità anche in quelli che non credono.

Tutto questo è Torino Spiritualità.

Antonella Parigi


Nessun commento: