"Non smettere di scolpire la tua propria statua" (Plotino, Enneadi I 6, 9, 13)

mercoledì, ottobre 8

L'infedele

Volevo segnalarvi che da quest'anno il programma televisivo di Gad Lerner, L'infedele, è visibile integralmente su internet al sito dell'emittente televisiva La7. (qui) Per quanto possa esser sgradevole far pubblicità, ho ritenuto opportuno avvisarvi di questo passo avanti verso il mondo della libertà di pensiero, perchè la cultura non può essere soggetta ad alcun copyright: la cultura non è di qualcuno ma è di tutti e deve essere fruibile immediatamente per tutti e non in formato "mini" (video-riassunti di 10 minuti). Le motivazioni del mio invito a seguire la trasmissione di Lerner non sono certo circoscritte alla nota precedente: la considero davvero "la migliore" del piccolo schermo, sia per la saggezza con cui viene condotta, che per l'efficacia dei temi, sempre pregnanti e mai scelti per "moda". Inoltre la "statura" intellettuale degli ospiti presenti è sempre motivo di interesse e qualità di risultati. A proposito di ospiti, nell'ultima puntata c'era Toni Negri in collegamento da Parigi.


Nessun commento: